fbpx

Colazione – Siete più da dolce o salato?

Dolce o salata ? Il dilemma più interessante da superare una volta sveglia. Cornetto o panino ? Latte caldo o bevanda fresca. Tramezzino, affettati o fette biscottate e marmellata. Classica italiana o internazionale ? Cambia il vostro modo di fare colazione in base alle stagioni ? In estate preferite alcuni cibi e bevande e in inverno cambiate ?

La colazione è il primo pasto della giornata, consumato al mattino. Tradizionalmente, specialmente nell’Italia settentrionale, in passato veniva distinta la “prima colazione”, il primo pasto del mattino, dalla “colazione” o “seconda colazione”, il pasto di mezzogiorno, questo da tempo sostituito dal termine “pranzo”. Il termine italiano deriva dall’antico francese collatiòn, a sua volta dal basso latino collatiònem, da collàtus, participio passato di cònfero, cioè “contribuire” ,”conferire”, inteso come riunirsi insieme per conversare durante il pasto e dove «ognuno dei commensali metteva (cioè conferiva) la parte sua».

 

C’è chi preferisce pane e marmellata e chi non rinuncerebbe mai a una porzione di prosciutto cotto con due gallette di riso. al di la del gusto personale del proprio palato ci sono dei punti fermi che riguardano il corretto modo di alimentarsi e portare avanti un regime alimentare sano.  L’’effetto dei due menù è molto diverso nel nostro organismo, soprattutto al mattino. Durante la notte, il corpo produce un ormone, chiamato glucagone o “ormone del dimagrimento”. La sua azione viene, però, annullata se si assume una certa dose di carboidrati glicemici. La colazione proteica (generalmente salata), quindi, mantiene lo slancio ormonale dimagrante. In più, mette un freno al nostro appetito per l’intera giornata ed è un’ottima alleata per tenere sotto controllo il peso.

Condividi questo articolo
Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi