fbpx

Quale miglior location per celebrare il matrimonio tra l’arte e la cucina della capitale e del Lazio? Ancora una volta Repubblica fa centro nel festeggiare un abbinamento che sembra veramente ben assortito. Food e cultura, piatti gourmet tra itinerari e scorci tra i più belli del mondo.  La Guida di Repubblica ai Sapori e ai Piaceri di Roma e del Lazio quest’anno, un anno veramente particola a causa della pandemia da Covid-19 che sta mettendo a dura prova sia il settore della gastronomia che quello turistico, celebra l’arte, rendendola il tema portante dell’edizione 2021.

La guida entra subito nel vivo con le prime pagine dedicate ai racconti di scrittori quali  Fulvio Abbate, Giulia Carcasi, Ascanio Celestini, Erri De Luca, Marco Lodoli, Melania Mazzucco, Antonio Pascale, Aurelio Picca, Laura Pugno e Nadia Terranova.  Racconti d’Autore inediti a tema arte, lasciandosi ispirare da statue, quadri, musei, artisti e dalle infinite bellezze della capitale. Poi spazio alle Passeggiate dell’Arte: un vero e proprio libro nel libro, un approfondimento suggestivo a metà strada tra la guida e una vera e propria passeggiata tra la storia, l’arte ed il gusto. Così tra rioni e quartieri, dal centro alle periferie, le passeggiate conducono i lettori alla scoperta di decine di musei, gallerie e fondazioni. Ad arricchirle ulteriormente, i box di approfondimento su ognuna delle principali istituzioni dell’arte, a firma di direttori e curatori, mentre interviste mirate coinvolgono oltre 70 artisti, che idealmente aprono le porte dei loro studi, da Mimmo Paladino a Piero Pizzi Cannella. Infine, focus ulteriori danno conto del panorama degli istituti di cultura e delle ambasciate che operano nell’ambito artistico.

Vecchi e nuovi indirizzi del gusto assolutamente da ricordarsi per un un totale di 1014 ristoranti, 100 pizzerie e 176 botteghe del gusto e indirizzi di street food. Tantissimi quartieri della capitale e territori delle provincie della Regione Lazio. Location suggestive ed eleganti che si sposano bene con i piatti gourmet proposti al pubblico.  Completano il volume la sezione delle Dimore di Charme, con 123 strutture segnalate, tra hotel, b&b e relais; e dei Produttori di Vino si perchè il territorio laziale si dimostra molto vocato per la produzione vitivinicola. Radici antiche e tecniche moderne ne fanno una delle produzioni più raffinate d’Italia. 

Dunque un’operazione completa che va dall’enogastronomia ai templi della bellezza e del relax, dall’arte agli itinerari d’autore. La guida racconta tutte le sfumature del territorio laziale  e della capitale. Le Guide di Repubblica facili da consultare, autorevoli, complete e ricche di contenuti, sono lo strumento ideale per rendere indimenticabile ogni vostro viaggio, ogni escursione appagando sia gli occhi che il palato.

 

La Guida, diretta da Giuseppe Carasa, è disponibile da lunedì 14 dicembre in edicola (12,90 euro + il prezzo del quotidiano), in libreria (14,90 euro) e nei principali store online. 

Condividi questo articolo
Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi