Italian Street food

STORIA

Nel ristorante di famiglia di Velletri, sulle colline dei Castelli Romani, cuciniamo i carciofi alla Giudia da oltre 60 anni seguendo la ricetta tramandataci da un caro amico ristoratore del ghetto ebraico di Roma.
Qualche anno fa, seguendo la nostra passione di far conoscere ad un numero sempre più ampio la nostra cucina, abbiamo pensato di mettere le ruote al nostro Carciofo alla Giudia, dando vita a Domus Carciò.

Domus Carciò: la passione di Cucinare Tradizioni.

I NOSTRI PRODOTTI

I carciofi alla giudía hanno origine molto antica, visto che vengono citati anche in ricettari e memorie del XVI secolo. Si tratta infatti di un piatto di derivazione romana, nato più precisamente nel ghetto ebraico della capitale e diventato un tipico piatto della cucina giudaico-romanesca.

I NOSTRI SERVIZI

Puoi trovarci in svariati eventi in giro per l’Italia…

Il Carciofo alla Giudia on the road

Per realizzare questa ricetta è necessario utilizzare rigorosamente i carciofi cimaroli (detti anche mammole) che sono i migliori della varietà “romanesco” coltivata fra Ladispoli e Civitavecchia. Questo tipo di carciofo risulta essere tondo, particolarmente tenero e, soprattutto, privo di spine. Grazie a quest’ultima caratteristica i carciofi alla giudía, una volta cotti, possono essere consumati integralmente senza scartare nulla.

AZIENDA

Domus Carciò

CONTATTI

Indirizzo:   via Appia Nord, 154 Velletri

E-mail: gai-jin@hotmail.com

Telefono: +39 338 98 73 359