L’Unione Europea tutela la Pasta all’Amatriciana

Da oggi  la salsa all’amatriciana è un prodotto riconosciuto dall’Unione Europea con il marchio di “Specialità Tradizionale Garantita (STG)” .  Passo decisivo per il riconoscimento definitivo da parte dell’Unione europea di un piatto simbolo del Centro Italia: la salsa ‘Amatriciana tradizionale’, fatta “secondo il metodo di produzione e la ricetta secolare del comprensorio di Amatrice”. Lo sancisce l’Unione Europea, che, al termine di un lavoro che ho seguito fin dal 2014, ha pubblicato sulla sua Gazzetta ufficiale il disciplinare che regola l’uso della denominazione ‘amatriciana tradizionale’, riferendolo alla storica ricetta tramandata di generazione in generazione nella nostra terra.

 

 

Nel suo protocollo di riconoscimento della salsa all’amatriciana quale Specialità Tradizionale Garantita, l’Unione Europea specifica gli ingredienti e le peculiarità che la salsa deve comprendere, ma anche le particolari tecniche di preparazione. Questo al fine di contrastare i tantissimi tentativi di contraffazione e di tutelare, sia dal punto di vista culturale che da quello produttivo, un’eccellenza gastronomica italiana apprezzata in ogni angolo del Pianeta. La Commissione europea ha infatti pubblicato oggi, sulla Gazzetta Ufficiale dell’Ue, la domanda di registrazione della futura Specialità tradizionale italiana che dopo il suo riconoscimento ufficiale sarà garantita contro imitazioni e falsi. Il carattere tradizionale dell’Amatriciana Tradizionale è legato agli ingredienti impiegati (dal pomodoro al guanciale ) e al metodo specifico di preparazione utilizzato tradizionalmente nel comprensorio dei Monti della Laga, dai quali la preparazione trae origine. Da oggi, secondo la normativa europea, coloro che vorranno sollevare obiezioni alla registrazione della salsa ‘Amatrice tradizionale’, avranno tre mesi per farlo. Superata quella data, e se nessuno avrà sollevato riserve, l’eccellenza agroalimentare italiana potrà essere iscritta nel Registro europeo delle Denominazioni d’origine e Indicazioni geografiche (Dop-Igp) e Specialità tradizionali garantite (Stg) di cui l’Italia è leader in Europa. Noi-Typical Truck Street Food- vi invitiamo a festeggiare la tutela della UE con un bel piatto di bucatini alla amatriciana. Potete farlo al nostro Festival Street Food di San Paolo District dal 28 Novembre al Primo dicembre. 4 giorni di divertimento e ottimo cibo on the road al coperto presso l’ex deposito Atac di via Alessandro Severo.