Cornetti alla nutella fatti in casa, la gioia dei bambini…e dei grandi

Il cornetto è senza alcun dubbio un  dolce speciale. Delicato, croccante, gustoso e meravigliosamente profumato. Si tratta di una specialità di pasticceria, una sorta di derivazione  del dolce austriaco  kipferl che nel nord Italia viene comunemente chiamato brioche. Il meglio lo dà vestendosi da dolce ma in cucina può essere utilizzato anche come cibo salato.  L’inconfondibile  forma classica ricorda la mezzaluna, rigonfia al centro con due cornetti alle estremità.   La base di preparazione risuona come una vera e propria formula magica: farina, burro, uova, acqua e zucchero, con l’aggiunta di tuorlo d’uovo spalmato sulla superficie per ottenere una colorazione più dorata.

Il cornetto accompagna le nostre colazioni ma può rappresentare un  dolce merenda anche al pomeriggio. I nottambuli lo mangiano prima di andare a dormire ma è ottimo anche salato come antipasto o aperitivo.  Se ne possono mangiare di ottimi nelle migliori laboratori dei maestri pasticceri o anche sceglierli nei bar di nostro gradimento. I bambini amano  anche quelli fatti in casa dalle mamme. Rigonfi di cioccolata e zucchero a velo.

 

 

Ricetta Facile: CORNETTI CON LA NUTELLA FATTI IN CASA 

 

INGREDIENTI:

  • pasta sfoglia
  • Nutella
  • Zucchero a velo

 

PREPARAZIONE :

  • Stendere un foglio di pasta sfoglia possibilmente rotonda
  • Tagliarla a spicchi creando otto parti
  • Farcire ogni spicchio con un cucchiaio di nutella
  •  Arrotolare ogni spicchio piegando le estremità creando la forma del cornetto
  • In forno a 200 gradi per 15 minuti
  • Servire dopo una pioggia di zucchero a velo